Spring – Produzione ad alta velocità

Produzione ad alta velocità con Spring Srl!

Da vent’anni opera nel settore del motorsport portando alla vittoria scuderie di Formula 1 e Moto GP.

Spring Srl è l’evoluzione di quello che è un semplice service di Stampa 3D. L’azienda italiana, nata nel 1998 è conosciuta per la sua velocità di risposta e per l’approccio tecnico commerciale che la contraddistingue. Oltre a realizzare particolari funzionali utilizzando i migliori sistemi di Additive Manufacturing, offre un servizio di ottimizzazione e re-ingegnerizzazione dei componenti per garantire il massimo delle performance nel minor tempo possibile.

E’ conosciuta nel territorio nazionale e internazionale come l’azienda che ti porta alla vittoria. Realizza particolari per impiego diretto, parti di ricambio e produzioni con bassi volumi. Permette ai progettisti, agli ingegneri e ai tecnici di lavorare in maniera flessibile riducendo notevolmente le tempistiche di produzione.

Una delle innovazioni che ha potenziato è quella di utilizzare la stampa 3D per la creazione di mandrini solubili e attrezzature per lavorazioni del carbonio“I mandrini solubili, sono realizzati con materiali termoplastici come ST-130 o ULTEM SUPPORT – spiega Fabio Gualdo, co-titolare di Spring Srl – vengono ricoperti da pelli di carbonio e sottoposti al trattamento in autoclave. Una volta terminato il ciclo produttivo vengono sciolti in una vasca con soluzione a base d’acqua.” Questa tecnica produttiva permette di realizzare geometrie complesse e articolate, che non sarebbero realizzabili con le tecnologie tradizionali. “Recentemente abbiamo realizzato uno stampo per il carbonio stampando un materiale termoplastico altamente performante, la geometria era complessa ma la nostra esperienza e il nostro duro lavoro ci hanno permesso di portare a termine il progetto con successo” – dichiara Fabio Gualdo.

La gamma di materiali offerta è molto ampia, comprende termoplastici tecnici come l’ULTEM® 9085 e l’ULTEM 1010 utilizzati per la loro estrema rigidità, resistenza termica fino a 220C° e autoestinguenza. L’azienda ha lanciato da poco un nuovo materiale disponibile sui suoi sistemi, il PEKK. Il termoplastico gode di un’altissima resistenza chimica, risulta quindi ideale per componenti a contatto con idrocarburi, liquidi aggressivi e benzina.

“Siamo i primi in Europa a produrre particolari monolitici di grandi dimensioni 36 x 24 x 36 pollici in Nylon Caricato carbonio – continua Fabio Gualdo – Il materiale è composto da una miscela di Nylon 12 con il 35% di fibra di carbonio, questa combinazione lo rende uno dei materiali termoplastici più forti, flessibili e con il più alto rapporto resistenza/peso disponibile in ambito additive manufacturing. Date le sue significative caratteristiche tecniche è adatto all’impiego nel settore del motorsport come Metal Replacement”.

Nel settore delle corse automobilistiche la riduzione dei tempi di produzione è un fattore essenziale, l’utilizzo del servizio di stampa 3D fornito da Spring Srl è la soluzione ideale per garantire velocità di fornitura e allo stesso tempo qualità. Ma questo non è l’unico vantaggio, si pensi solo alla libertà progettuale, alla possibilità di realizzare geometrie estremamente complesse e alla concreta riduzione dei costi rispetto alle tecnologie tradizionali senza doversi preoccupare dei vicoli legati alla produzione di attrezzature e stampi.

“Le grandi aziende con cui lavoriamo hanno compreso i benefici dell’Additive Manufacturing – conclude Fabio Gualdo – la nostra professionalità e il know how offerto hanno permesso il raggiungimento di obiettivi quasi impossibili, i grandi risultati ottenuti fino ad ora ne sono la conferma.”