ZEISS sponsor del festival dello spazio

L’impegno ZEISS nella promozione di iniziative volte a esaltare l’innovazione scientifica, la divulgazione e la scoperta non si ferma. In continuità con quanto iniziato l’anno scorso in occasione del 50° anniversario dello sbarco dell’uomo sulla Luna, ZEISS è stata sponsor della quarta edizione del Festival dello Spazio di Busalla che si è svolta a Villa Borzino lo scorso weekend, dal 3 al 5 luglio.

L’edizione 2020 ha sviluppato il tema de “La vita nel cosmo”, un argomento che da sempre appassiona l’uomo: si è dialogato di tutte le esperienze, ricerche e meccanismi che caratterizzano la vita nel cosmo come, per esempio, l’esobiologia, gli esopianeti e la dinamica biochimica della nascita della vita.

Sempre nel rispetto delle normative vigenti in merito alla sicurezza e al distanziamento, durante tutti i tre giorni si sono susseguiti incontri, keynote, e mostre guidate che hanno trattato dalla “New Space Economy” al 50° anniversario dell’apollo 13 fino una mostra interamente dedicata agli Exoplanets, prestata dal Meeting di Rimini e realizzata dall’associazione di Astronomia e Astrofisica Euresis. Proprio per questa mostra, ZEISS ha fornito il proprio microscopio in luce polarizzata con telecamera studiato appositamente per la didattica ed eventi di divulgazione scientifica. All’interno di questa mostra i visitatori hanno potuto scoprire come si scoprono gli esopianeti, quali missioni spaziali hanno raccolto immagini e dati di questi mondi, come si formano i pianeti e quali meccanismi astro-chimici possono portare alla complessità della vita.

Non sono mancati, anche quest’anno, i momenti di intrattenimento, tra questi, il venerdì sera al campo di rugby di Inagea, le osservazioni astronomiche guidate da Walter Riva dell’osservatorio del Righi: alla descrizione scientifica di stelle e costellazioni e della Luna – la cui immagine è stata ripresa dal telescopio e proiettata su grande schermo – si è alternata la lettura di brani evocativi del legame ancestrale con il nostro unico satellite naturale.