Webinar “Transizione 4.0 Atto III”, 23 novembre 2020

Un’occasione unica per approfondire le opportunità dell’evoluzione del Paradigma 4.0, anche nell’ottica della sicurezza informatica, per l’applicazione nei servizi, nella sanità, nell’agricoltura e nella zootecnica con professionisti del settore.

L’appuntamento sarà lunedì 23 novembre dalle 14.30 alle ore 17.30 con il webinar “Transizione 4.0 Atto III”, organizzato dall’Ordine Ingegneri di Venezia in collaborazione con Fondazione Ingegneri Veneziani e Federazione FOIV e con il prestigioso patrocinio della Regione del Veneto, di UNI e Uninfo, Confindustria Veneto, Team 4.0 e Lean 4 Digital.

Il “Piano industria 4.0” è nato alla fine del 2016 per accompagnare e sostenere le imprese nei processi di innovazione. Da allora il percorso di evoluzione non si è mai arrestato. In primis è cambiato, negli anni, il nome, prima diventato “Impresa 4.0” per poi arrivare all’attuale “Transizione 4.0”. Sviluppi hanno interessato anche le modalità di erogazione del beneficio fiscale, passando dall’iperammortamento al credito d’imposta. Infine, vi sono stati cambiamenti per quanto riguarda gli allegati della Legge di Bilancio, attraverso le precisazioni delle Circolari MiSE, e in ambito applicativo, non solo produttivo/industriale. Le norme UNI si sono prontamente adeguate a questi passaggi, così come MiSE e AdE, con la precisazione di alcuni concetti chiave.

Ma da sempre sono i dati il fulcro del “4.0″, soprattutto per quanto riguarda la parte di interconnessione ed integrazione. Proprio per questo la sicurezza informatica (IT e OT) è ormai imprescindibile, per preservare l’integrità e la produttività dei sistemi.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Agli Ingegneri partecipanti saranno riconosciuti 3 CFP.

 ISCRIVITI QUI.