In che modo i laser CO2 offrono una qualità costante?

Un laser CO2 convenzionale che opera intorno a 9,3 µm può oscillare da 9,35 µm a 9,15 µm. Questo fenomeno è direttamente collegato al design della cavità. L’assorbimento del materiale cambia al variare della lunghezza d’onda, pertanto questa oscillazione porterà a un assorbimento variabile.

Questo fenomeno indesiderato, può causare incoerenze durante la lavorazione dei materiali, in particolare in applicazioni come l’elettronica in cui la ripetibilità del processo è fondamentale. La soppressione della oscillazione della lunghezza d’onda offre una qualità costante e aumenta la produttività riducendo i difetti e i costi associati.

In Luxinar sviluppano soluzioni ingegnose per i propri clienti e cercano di migliorare continuamente i prodotti e processi, secondo il principio Ingenuity Amplified. Hanno identificato che la stabilità della lunghezza d’onda è fondamentale in molte applicazioni e hanno riprogettato la propria gamma di laser CO2 al fine di ridurre la fluttuazione, migliorando le prestazioni dei laser e offrendo vantaggi tangibili ai clienti. È stato raggiunto questo obiettivo senza un impatto significativo sulla complessità del processo di produzione.

L’innovativo design della cavità di Luxinar offre la purezza della lunghezza d’onda senza compromettere la qualità del raggio; la tecnologia produce un modo circolare di alta qualità. Il profilo del fascio quasi gaussiano produce un’elevata densità di energia nel punto focale, con conseguenti velocità di elaborazione più elevate rispetto ad altri modelli di laser CO2.