Da 3 a 12 kW per applicazioni di taglio e saldatura

La nuova famiglia CFX di laser prodotta da nLIGHT e distribuita da Optoprim garantisce potenze da 3.000 a 12.000 W per applicazioni di taglio e saldatura.

Come tutte le sorgenti laser nLIGHT è stata progettata per garantire la capacità di essere riparata sul campo anche negli ambienti più ostili e sporchi senza la necessità di rispedire la sorgente nei punti di service o alla casa madre.Questa fondamentale caratteristica permette di ridurre il downtime del cliente finale al minimo riducendo i costi di service. Queste sorgenti laser in fibra sono insensibili alla back reflection e permettono di processare materiali altamente riflettenti senza lo spegnimento preventivo della sorgente. Una delle peculiarità riguarda la possibilità di modulare la potenza laser fino a 20 kHz così da permettere un fine tuning dei parametri di processo e aprire nuove prospettive tecnologiche.

L’aspetto più importante della famiglia CFX è la possibilità di cambiare la distribuzione di energia del fascio con le seguenti caratteristiche: in meno di 30 ms; indipendentemente dallo stato di accensione della sorgente; senza la necessità di acquistare extra-potenza per gestire le variazioni opzioni di distribuzione di energia; mediante l’impiego della tecnologia All-in-fiber (senza l’ausilio di ottiche). Queste caratteristiche permettono l’ottimizzazione della tipologia di fascio laser in funzione della specifica esigenza con l’impiego di un’unica sorgente nelle applicazioni di taglio e saldatura.